La seconda domanda che abbiamo posto a Orlando Izzo ci porta a scoprire più a fondo il progetto VIB – Vibrations in body, un mondo che vive di suoni e vibrazioni: durante la residenza a theWorkRoom lavorerai su qualcosa di specifico? E cosa ti aspetti dalla residenza?